sabato 31 dicembre 2011

conti di fine anno

"questo sarà l'anno in cui nulla sarà più come prima. l'anno in cui tutto può succedere"
la mia agenda 2011 si apre così e ora, alle 17:45 di sabato 31 dicembre è ora di fare i conti per vedere se è stato davvero un anno in cui tutto è successo.
Sono andata a ripescare i miei desideri per il 2011 e i miei buoni propositi
iniziamo con i desideri
( dal blog 04 gennaio 2011)

"1. un lavoro, si lo so che è banale ma davvero voglio un lavoro in modo da poter spendere i miei soldi senza sentirmi in colpa!!! (stanotte ho anche sognato che facevo un colloquio quindi vedete il grado di disperazione dopo solo 3 giorni da disoccupata???)
2. L'iphone. si lo so è una cosa stupida ma io l'amo e lo desidero tantissimo!!!
3.Vedere nascere VFP Villa Fagiana Project. sento che il momento è propizio, so che siamo nel momento in cui tutto può succedere in cui la fagiana può prendere il volo."

Beh ragazzi 2 su tre mi sembra un ottimo risultato non vi pare?

passiamo ai buoni propositi.5 su 10. beh poteva andare peggio no?

Che dire di questo 2011, se dovessi vederlo in generale direi che è stato un anno nella media con picchi di tristezza e periodi di gioia immensa, ma non sarebbe corretto.
Quest'anno mi ha fatto il regalo più bello di tutti.
UNO.
ed entrare con lui nel 2012 è il più bel regalo di compleanno ricevuto negli ultimi 10 anni.

 cose da tenere:  la cena di compleanno alla capagira, la settimana milanese, il karaoke, la casa a cervia, la conclusione del master, la puglia, il pinnacolo, il limoncello, il concerto dei negramaro, la serata allo zelig,

cose da buttare:  il capodanno 2010\2011,  il licenziamento, lo stronzo, il prof. mori, i casini familiari, il lavoro da fame, e tutti quelli che mi vogliono male!!!

cose da portare nel 2011:  i miei amici, la mia socia, UNO, la voglia di rimettersi in gioco, la voglia di non mollare mai, la certezza che le cose si sistemeranno, l'amicizia, l'amore, la vita. i sorrisi e le gioie le lacrime e le delusioni che aiutano a crescere e a diventare più forti.

BUON ANNO amici, 
vicini e lontani, nuovi e vecchi, 
auguri a quelli che sento una volta l'anno e a quelli che condividono la mia vita tutti i giorni
auguri alla mia famiglia che amo profondamente nonostante sia sgangherata
auguri a chi se ne è andato
auguri a chi è restato
auguri a te a me a noi

che il 2012 vi porti ciò che più desiderate,
io l'ho già avuto

6 commenti:

  1. dimenticavo:
    sono davvero contento sai? :-D

    RispondiElimina
  2. Aaaaaaaaaaaaah (sospiro) questi Uno... se non ci fossero bisognerebbe inventarli.
    Quando non ti viene voglia di ucciderli, s'intende!
    Auguri cara!

    RispondiElimina